Spedizione gratuita sopra i 100 €

Supporto clienti

DOM PERIGNON - LVMH

Dom Pérignon è il grande nome dello Champagne: un nome che richiama direttamente l’abate Pierre Pérignon che, secondo la leggenda, inventò lo Champagne nel XVII nell’abbazia di Saint-Pierre d’Hautvillers, nei pressi di Épernay, Grand Cru della Vallé de la Marne.

Fondata nel 650 dall’arcivescovo di Reims, distrutta e ricostruita a più riprese, riportata in auge da Caterina de Medici, l’Abbazia di Hautvillers ospita per 47 anni l’attività del monaco Dom Pérignon. Essa viene acquistata da Moët et Chandon insieme ai vigneti circostanti.

La prima cuvée denominata Dom Pérignon è registrata dalla maison Mercier e poi venduta a Moët et Chandon, quando quest’ultima acquisisce la prima. Si tratta dell’annata 1921, considerata leggendaria in Champagne, commercializzata nel 1935 come cuvée di prestigio, pensata come bevanda per far dimenticare, per un’ora o due, cattivi pensieri legati all’ascesa delle dittature fasciste.

Oggi è parte del gruppo di lusso francese LVMH, insieme a Mercier, Moët et Chandon e altre imprescindibili maison di Champagne come Veuve Clicquot e Krug.

La barra è stata posta molto in alto, ma lo Champagne Dom Pérignon si rivela da subito all’altezza. Servito alle tavole più prestigiose e diventando praticamente un oggetto di culto, il mito della sua eccellenza diventa universale.

È negli anni ’90 che entra in scena l’altro personaggio principale di questa storia. Richard Geoffroy. il cui padre è presidente del sindacato dei viticoltori della Champagne, rifugge le orme paterne per diventare medico. Dopo gli studi però non eserciterà mai, perché tornerà, spinto da una passione inarrestabile, al mestiere della vigna. In seno al gruppo di tenute viticole che in seguito diventerà LVMH, viene scelto per trasformare la cuvée di prestigio di Moët et Chandon in una maison a sé stante. Parte alla volta di Hautvillers, sulle orme del monaco benedettino, e per quasi trent’anni definisce l’identità della marca in quanto chef de cave.
A lui si devono 15 delle annate di Dom Pérignon.
Il 1 gennaio 2019 Richard Geoffroy cede il testimone a Vincent Chaperon, enologo giovane e talentuoso, suo discepolo e assistente da anni. Egli ha raccolto l’arduo compito di mantenere allo stesso livello la qualità degli Champagne della maison.
Bisogna innanzitutto sottolineare che Dom Pérignon è prodotto solo ed esclusivamente nelle annate eccezionali ed è solo millesimato. Dal 1921 solo una quarantina di vendemmie hanno avuto l’onore di diventare uno champagne millesimato Dom Pérignon – nel nuovo millennio si è avuta una successione senza precedenti di ben cinque millesimati di fila tra il 2002 e il 2006. Se la qualità non rispetta gli standard qualitativi necessari, la maison si prende semplicemente la libertà di non produrre vino
L’assemblaggio degli Champagne Dom Pérignon è creato a partire da un nucleo di vigneti di 9 villaggi:
Chouilly, Cramant, Avize e Le Mesnil-sur-Oger per lo Chardonnay
Aÿ, Bouzy, Mailly, Verzenay e Hautvillers per il Pinot Noir.

Grazie a vinificazioni in acciaio, gli Champagne della casa mantengono uno stile piuttosto riduttivo, con aromi che richiederanno almeno un decennio per svilupparsi appieno, ma con cuvée che possono invecchiare anche più di 20 anni.

Richard Geoffroy ha sempre creduto fortemente nella capacità di evoluzione degli Champagne nel corso del tempo, al punto che i millesimati vengono rilasciati in tre fasi, chiamate Plénitude:

La prima release è il Dom Pérignon Vintage, dopo circa 9 anni dalla vendemmia.

La seconda, Dom Pérignon P2, dopo 12-15 anni.

La terza, Dom Pérignon P3, dopo circa 25 anni.

Dal 1959 si produce anche il Dom Pérignon rosato, pensato per mettere in primo piano l’importanza dei migliori Pinot Neri.

 

Costi di spedizione per l'Italia

Spedizione gratis sopra i 100 € di spesa, altrimenti il costo della consegna è di 10 €.

Lista di etichette in esclusiva

Vini, liquori, champagne, eccellenze gastronomiche, cantine di qualità.

100% pagamento sicuro

I tuoi pagamenti online e i dati personali sono protetti e sicuri.

Serve una consulenza?

Contattaci, saremo lieti di aiutarti:
invia una richiesta chiamaci

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su tutte le novità Oltrebolla

Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto.
Il tuo carrello